Un 75enne viene investito dal suo stesso trattore: è tragedia

Un uomo di 75 anni ha trovato la morte in un modo davvero orribile: rimanendo schiacciato dal trattore. Il fatto è accaduto nella zona di Montepaolo, che si trova nei pressi del Santuario, nel comune di Dovadola. L’uomo si stava occupando del terreno agricolo, quando è accaduta la tragedia.

L’uomo è stato sbalzato fuori dal trattore

È accaduto oggi, verso le 12.30: subito sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118. Era arrivato anche l’elicottero delle emergenze, per impedire il peggio. Tuttavia, non c’è stato nulla da fare per l’uomo: il suo torace era già stato schiacciato dal trattore.

Luigi Zaccaroni, questo il nome dell’uomo, era nel terreno di sua proprietà. Stava procedendo con l’aratura, un lavoro che ha sempre fatto e che non l’aveva mai tradito. Secondo la prima ricostruzione, il trattore, un New Holland, potrebbe essersi ingrippato: pare che sia andato in avanti e poi sia tornato indietro, sbalzando fuori l’uomo.

Conosceva i campi a memoria

Poco dopo, il trattore, senza una guida a tenerlo a freno, si è diretto sull’uomo, schiacciandogli il torace. Sono stati i familiari a lanciare l’allarme, non vedendolo rientrare.

Una vicenda davvero atroce, considerato che l’uomo aveva lavorati sui campi per una vita intera. Ora, a tradirlo, è stato proprio il suo amato trattore.