Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Attentato sventato all’ultimo. Arrestati due fratelli egiziani, stavano fabbricando veleno potentissimo 

Attentato sventato all’ultimo. Arrestati due fratelli egiziani, stavano fabbricando veleno potentissimo 

Attentato sventato all’ultimo. Arrestati due fratelli egiziani, stavano fabbricando veleno potentissimo 
Foto di archivio

Arrestati due fratelli egiziani in Francia 

Attentato sventato all’ultimo momento in Francia. Questa mattina sono stati arrestati due fratelli “di origine egiziana” come ha detto in mattinata alla tv BFM il ministro dell’Interno, Gerard Gollomb.

I due fratelli, secondo il ministro, possedevano istruzioni per fabbricare veleno alla ricina.
I due sono stati arrestati mentre “si apprestavano a commettere un attentato, o con la ricina, un veleno potentissimo, o con dell’esplosivo” sempre secondo il ministro dell’interno.

“Li abbiamo trovati su Telegram” 

La polizia francese ha ammesso di controllare alcune persone sui social network, perché molti aspiranti terroristi comunicano anche con queste modalità informali.
“Seguiamo un certo numero di persone sui social network, e succede che questi erano su Telegram. Abbiamo potuto individuarli, scoprire questo progetto di attentato e arrestarli” ha detto il primo ministro francese.

La polizia ha individuato una conversazione nella quale parlavano dei loro tutorial su come mettere a punto dei veleni estremamente potenti a base di ricina.
In un tweet Collomb ha spiegato che i due sono stati arrestati dopo una perquisizione nella loro abitazione. “Una disposizione inclusa nella Legge Antiterrorismo approvata nell’autunno del 2017 del Parlamento” ha twittato Collomb.