Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Cadavere in decomposizione trovato impiccato, la verità degli investigatori

Cadavere in decomposizione trovato impiccato, la verità degli investigatori

Scoperta agghiacciante quella avvenuta nei pressi di un dirupo dove, impiccato ad un albero, è stato scoperto un cadavere in avanzato stato di decomposizione. L’episodio drammatico ha portato sulla scena carabinieri e vigili del fuoco ma anche il soccorso alpino ed il medico legale; quest’ultimo ha confermato che il decesso dell’uomo, identificato dalle forze dell’ordine, risalirebbe a diverse settimane fa. Il ritrovamento è avvenuto a Bobbio Pellice, in località Malpertus, nella provincia di Torino: la vittima è un operaio di 45 anni, Luca Avalle, residente a Carmagnola del quale non si avevano più notizie dal 14 aprile, quando ne è stata denunciata la scomparsa.

Le ipotesi degli investigatori e del medico legale

Stando ai rilievi e alle informazioni ricavate dal medico legale, l’uomo avrebbe deciso di farla finita impiccandosi: non vi sono infatti altre ipotesi in merito in quanto secondo gli investigatori non vi è alcun dubbio sul fatto che il 45enne si sia suicidato. Esclusa infatti la possibilità di un omicidio. Resta però da accertare cosa lo abbia spinto a compiere il folle gesto: il suo cadavere è stato scoperto per caso nella serata del 18 maggio.

Daniele Orlandi