Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Francavilla a Mare, bimba giù da un viadotto: è stato il patrigno (aspirante suicida) a lanciarla nel vuoto

CONDIVIDI

A Francavilla a Mare (Chieti) in queste ore si sta consumando una tragedia che forse non ha precedenti nella storia di questa comunità abruzzese. Un uomo, che ha più volte minacciato di suicidarsi, ha lanciato da un viadotto della A14  la figliastra di 13 anni, uccidendola.

A14, la bimba ha fatto un volo di 40 metri

Intorno alle 13:30 un uomo di circa 50 anni di età ha scavalcato il parapetto di un viadotto, con l’evidente intenzione di lanciarsi giù, e la stessa cosa ha fatto fare alla figliastra tredicenne che era in sua compagnia. Ad un certo punto la piccola è venuta giù, ma non si sa se sia viva o morta: l’uomo sta impedendo ai soccorritori giunti in zona di avvicinarsi. Come? Dicendo che si fossero avvicinati alla bambina si sarebbe gettato nel vuoto anche lui. La bambina si trova nel punto ove è caduta e, sebbene possa essere ancora viva, ci sono ben poche speranze: pare che il suo corpicino sia rimasto immobile dopo aver affrontato un volo di 40 metri. Un’altezza che sicuramente non lascia scampo alcuno. Il dramma si è consumato (e si sta ancora consumando) al km 390, direzione sud, della suddetta autostrada. Sul posto sono giunti anche la sorella e la madre dell’uomo, che stanno cercando di convincerlo a non suicidarsi insieme ad un mediatore che è stato appositamente interpellato.

Francavilla a Mare, il dramma forse scatenato da un grave litigio

Non si conoscono con certezza i motivi che abbiano spinto l’uomo a commettere l’insano gesto di voler uccidere la bambina ed anche se stesso, ma forse gli inquirenti hanno una pista da seguire. Proprio questa mattina, a Chieti, una donna è caduta dal balcone di un appartamento sito al quarto piano ed è morta in ospedale in seguito alle ferite riportare. Si pensa che questa donna possa essere la compagna dell’uomo, nonché madre della piccola, e che successivamente l’uomo abbia messo in atto il tentativo di omicidio-suicidio. Secondo il quotidiano Il Centro, l’uomo sarebbe anche l’assassino della compagna: l’ avrebbe spinta giù dal balcone dopo un feroce litigio.

Maria Mento