Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca “Ferma o ti uccidiamo”. Ore contate per il branco che ha stuprato...

“Ferma o ti uccidiamo”. Ore contate per il branco che ha stuprato una donna a Roma

Foto d’archivio

Sospettati quattro bengalesi 

Sono ormai contate le ore del branco che ha violentato una donna di 43 anni a Roma nella notte fra giovedì e venerdì.

La donna, che stava tornando a casa, era in attesa del bus su via Tiburtina quando è stata avvicinata da un’auto con sopra due uomini, secondo la descrizione della donna bengalesi, che le hanno fatto qualche battuta. Quindi sono scesi dall’auto e l’hanno trascinata con la forza dentro la vettura per portarla vicino ai Settecamini, dove c’erano altri due bengalesi sotto un cavalcavia. Minacciando di morte la donna con un coltello, l’hanno violentata per ore. Quando la 43enne è stata lasciata libera dagli aguzzini ha chiamato il 113 ed è stata portata in ospedale.

La polizia avrebbe individuato il capo branco 

La polizia è ormai sulle tracce del branco ed avrebbe individuato anche il capo branco. Mentre la procura di Tivoli procede per i reati di sequestro di persona e violenza sessuale, gli agenti del commissariato di Tivoli stanno controllando le telecamere della zona. I 4 uomini hanno lasciato bicchieri di birra e cicche di sigarette col loro Dna: forse ubriachi, non hanno fatto caso alla cosa ed hanno disseminato di prove tutta la zona. Secondo la polizia ormai il branco è alle strette, sarebbero sospettati dei bengalesi del fatto. La vittima è stata chiamata in Questura per tentare il riconoscimento di alcune foto segnaletiche dei sospettati.