Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Nube tossica di acido cloridrico e fiumi di lava, il vulcano Kilauea...

Nube tossica di acido cloridrico e fiumi di lava, il vulcano Kilauea minaccia le Hawaii 

Il vulcano Kilauea

Nube tossica si alza dal vulcano Kilauea, Hawaii 

Paura alle Hawaii per il vulcano che da diversi giorni sta eruttando, gettando fiumi di lava fino alle pendici ed adesso anche una pericolosa nube bianca e tossica.

Il vulcano Kilauea continua a minacciare le Hawaii, questa volta non solo con l’eruzione ma anche con una terribile nube tossica che si è alzata nell’aria.
La nube tossica di colore bianco è provocata dalla lava del vulcano Kilauea, e da ieri ricopre il cielo dell’isola Big Island. Si tratta di una nube formata dalla reazione chimica della lava a contatto con l’aria salata: nell’aria si formano nuvole di acido cloridrico con piccolissime particelle di vetro. Si tratta di una vera e propria minaccia per l’incolumità, quindi le autorità hanno chiesto alla popolazione di stare alla larga da questa minaccia.

Continua l’eruzione del vulcano Kilauea 

Continua ad eruttare il vulcano Kilauea: dal monte fiumi interi di lava stanno scendendo alle pendici. Le emissioni di gas di diossido di zolfo sarebbero triplicate negli ultimi giorni in conseguenza all’eruzione e quindi la qualità dell’aria sull’isola è peggiorata. Nel frattempo tonnellate di cenere si riversano nell’aria.

Nessuna vittima per l’eruzione se non un ferito grave, un uomo che è stato colpito da uno spruzzo di lava allo stinco, provocandosi una bruciatura enorme sulla gamba in qualche secondo.