Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Salvini si infuria e sbotta su Facebook. Tensione alle stelle: salta il...

Salvini si infuria e sbotta su Facebook. Tensione alle stelle: salta il governo?

salvini
No a Savona, Salvini si infuria: salta tutto? 

Il rischio che salti tutto è reale. Ha destato molto scalpore il post pubblicato ieri sera da Matteo Salvini sulla sua pagina Facebook. Il leader del Carroccio ha infatti scritto poche e semplici parole: “Sono molto arrabbiato”, riscuotendo moltissimi “like”, tra cui anche quello dell’alleato di governo, Luigi Di Maio.

Il motivo dell’irritazione di Salvini sembrerebbe derivare dal “niet” imposto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sul nome di Paolo Savona, che leghisti e pentastellati vorrebbero alla guida del ministero dell’Economia. Una figura che preoccupa molto il Quirinale per le sue posizioni anti-Europeiste.

Se la Lega si sfila, si torna al voto

E ora che si fa? Gi scenari possibili sono tre. La Lega e il Movimento 5 Stelle potrebbero decidere di insistere fino a prevalere in questo braccio di ferro. Tuttavia, in una situazione particolarmente intricata come quella odierna non è il caso di spingersi troppo oltre: per questo, l’esecutivo giallo-verde del neo premier Giuseppe Conte potrebbe incassare il colpo e virare su un altro nome più gradito a Mattarella.

La terza ipotesi, quella più drastica, è che la Lega faccia saltare il banco e incolpi il Quirinale di aver messo i bastoni tra le ruote a quello che era già stato descritto in pompa magna come “il governo del Cambiamento”. Uno scenario che comporterebbe un ritorno al voto in tempi brevi, visto che tutti gli altri tentativi di trovare una maggioranza erano miseramente naufragati.