Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

“Si è stato papà”, l’atroce testimonianza di un bambino di 5 anni

CONDIVIDI

“Si è stato papà”, l’atroce testimonianza di un bambino di 5 anni

Fjoralba Nonaj (35 anni) uccisa brutalmente dal marito.

E’ ancora in stato di shock il bambino di 5 anni che mercoledì pomeriggio ha assistito all’efferato omicidio della madre, Fjoralba Nonaj (35 anni), a Seregno (Monza). Il piccolo è stato ascoltato oggi dai carabinieri dopo che il padre, Bouchaib Frihi (34 anni) ha confessato di aver ucciso la moglie colpendola con diverse coltellate. I Carabinieri, infatti, gli hanno chiesto se aveva visto chi fosse stato ad uccidere la madre e se era vero che era stato il padre, una domanda, quest’ultima, a cui il piccolo ha riposto: “Sì, è stato papà, l’ho visto”. Dopo aver reso testimonianza il bambino è stato accompagnato all’ospedale di Monza ancora in stato di choc, qui verrà preso in carico dai servizi sociali che si occuperanno di trovare una famiglia a cui darlo in affidamento. Il padre invece è stato arrestato è portato al carcere di Monza dove rimarrà fino al processo che lo vedrà imputato per omicidio aggravato.

Il raptus di follia di Bouchaib Frihi e l’omicidio della moglie

Sconvolto, probabilmente per la decisione di Fjoralba di lasciarlo, Bouchaib non è riuscito a contenere la sua rabbia nei confronti della moglie e dopo aver preso un coltello dalla cucina ha cominciato a colpirla violentemente al collo, all’addome ed al torace, il tutto di fronte allo sguardo terrorizzato del figlio di 5 anni. Conclusa la feroce aggressione, l’uomo è rientrato in se e si è recato immediatamente alla Caserma dei Carabinieri per denunciate l’omicidio appena commesso.

I gendarmi, in seguito alla denuncia, sono andati a casa dell’uomo dove hanno trovato il cadavere della donna e l’arma dell’omicidio. La dinamica dell’aggressione sembra confermare la versione dei fatti dell’uomo di aver commesso un omicidio passionale. Nelle prossime ore verrà effettuata l’autopsia sul corpo della donna dalla quale emergeranno il numero di fendenti inferti dal marito.