Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Schianto tremendo, auto in fiamme. Morti mentre andavano a lavoro

CONDIVIDI

schianto Tragico schianto, tre morti in Umbria

Una settimana cominciata come peggio non si poteva. L’ennesimo schianto sulle strade italiane ha spezzato per sempre tre vite: è accaduto questa mattina, intorno alle 5:30, sulla via Nuova Flaminia, a Gualdo Tadino, in Umbria.

I soccorritori giunti sul luogo del disastro si sono trovati davanti uno scenario terribile: le due autovetture erano ormai completamente distrutte. Una macchina si trovava in mezzo alla carreggiata, avvolta dalle fiamme. Anche per questo i soccorsi si sono rivelati molto complicati.

Uno scontro frontale a velocità elevata

Il tremendo incidente ha causato la morte di tre persone. Si tratta di Enrico Rossi di 50 anni di Casacastalda e Daniele Spigarelli di 44 anni, di Gualdo Tadino. Entrambi erano a bordo di una Fiat Panda: si stavano dirigendo sul posto di lavoro, quando all’improvviso la loro vettura si è schiantata con quella di un uomo di 55 anni, Paolo Trotta, originario della provincia di Cosenza.

Un impatto fatale, uno schianto violentissimo che non ha lasciato scampo ai tre uomini. Le forze dell’ordine giunte sul posto stanno cercando di ricostruire nel dettaglio la dinamica dell’incidente. Stando a quanto riferito dalle autorità, l’impatto è avvenuto ad una velocità molto elevata.

Anas ha provveduto a chiudere temporaneamente la strada statale 3 “Flaminia” in entrambe le direzioni, in corrispondenza del km 188.5, a Gualdo Tadino in provincia di Perugia.