Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Ex dipendente stupra e uccide la figlia del suo capo: la piccola aveva solo 4 anni – VIDEO

CONDIVIDI

india violenza sessuale
Ex dipendente violenta e uccide la figlia del suo capo

Il filmato mostra il momento in cui un uomo ha portato la figlia del suo capo di 4 anni lontano da un negozio di dolciumi, dove aveva precedentemente lavorato, prima di violentarla e ucciderla.

Bholu, 24 anni, si può vedere camminare mano nella mano con la ragazza nel villaggio di Asaoti, a 40 miglia da Nuova Delhi, in India.

Bholu, noto anche come Virender, aveva lavorato per la famiglia per nove anni prima di aver presumibilmente stuprato e poi pugnalato a morte la figlia del suo capo.

Dopo l’aggressione, si dice che abbia nascosto il corpo della ragazza in un contenitore nella casa che condivide con la madre prima di tornare al lavoro. Quando i genitori della ragazza scomparsa hanno lanciato l’allarme più tardi quella sera, Bholu si è offerto volontariamente per aiutarla a cercarla.

Ma i sospetti caddero su di lui quando un vicino di casa disse che ricordava di aver visto Bholu camminare con la ragazza e lo disse ai suoi genitori. Il gruppo di ricerca si è quindi diretto a casa sua e dopo un confronto con sua madre hanno fatto la scoperta raccapricciante.

“Voglio che sia impiccato”

Un esame medico ha confermato che la bambina era stata violentata prima di essere uccisa. Il padre della ragazza non identificato ha detto ai giornalisti che Bholu aveva presumibilmente giocato con la ricerca.

Ha detto che voleva che l’aggressore muoia tramite impiccagione per l’omicidio di sua figlia.

Bholu, che è sposato, è stato arrestato e interrogato dalla polizia. L’agente di polizia Devender Singh ha detto che l’accusato è stato arrestato ai sensi della legislazione sulla protezione dei minori e reati sessuali.

Mario Barba