Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

“Mamma, papà”. Si risveglia dal coma il bimbo di 4 anni travolto da un cancello

0
CONDIVIDI

Travolto dal cancello, bimbo in coma si risveglia 

Si era pensato il peggio per il piccolo di quasi 4 anni che, a San Fior, provincia di Treviso, quattro giorni fa era stato colpito in testa da un cancello che si era staccato.
Il piccolo era andato a giocare con il nonno e gli zii assieme ai genitori. Si trovava in giardino domenica quando si è avvicinato al cancello: il supporto del cancello ha ceduto improvvisamente e la cancellata, pesante più di 100 kg, è precipitata proprio addosso al piccolo. Il bambino ne ha ricavato un grave trauma cranico e la mano schiacciata.

Racconta lo zio, fra i primi a soccorrere il piccolo: “Ho alzato il cancello e gli ho tirato fuori la mano; forse uno spigolo o un perno l’hanno colpito alla testa”. I soccorsi sono subito arrivati: il piccolo aveva una ferita profonda alla testa. Portato in elicottero all’ospedale Ca’ Foncello a Treviso, è stato messo in coma chirurgico per valutare l’entità delle lesioni cerebrali.

“Mamma, papà”

Ieri però il piccolo si è svegliato e come prima cosa ha chiamato i suoi genitori. “Ha chiamato la mamma e il papà. È ancora sedato, ma sta reagendo positivamente alla cure. Con tutta la prudenza del caso, sembra che i medici abbiano detto ai genitori che, considerate le condizioni del bambino quando è arrivato in ospedale, questi segnali positivi sono un miracolo” ha detto il sindaco Gastone Martorel, in contatto con la famiglia.

I sanitari non hanno sciolto la prognosi e il bambino è in condizioni stabili. Nella notte era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per riparare il danno: è ancora presto per valutare se il bambino ne risentirà ma fonti della famiglia dicono che risponde bene alle cure.