Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Uomo trans partorisce bimbo e viene registrato come madre: “Voglio essere registrato...

Uomo trans partorisce bimbo e viene registrato come madre: “Voglio essere registrato come padre”

Uomo trans partorisce bimbo e viene registrato come madre: “Voglio essere registrato come padre”
Un caso choc in Gran Bretagna 

Una storia davvero assurda quella avvenuta a Londra dove un trans ha dato alla luce un bambino ma si rifiuta di essere riconosciuto come “madre” del bambino in quanto sarebbe stato già “legalmente uomo” nel momento in cui ha partorito.

Dopo il parto, essendo che il parto pare essere ancora una prerogativa femminile, secondo la legge dovrebbe essere identificato come madre. Infatti la “legge impone alle persone che danno alla luce dei figli di essere registrati come madri” come gli è stato detto dall’ufficiale di stato civile di nascita.

La “battaglia” per farsi riconoscere come padre

L’uomo adesso sta portando avanti una battaglia legale perché vuole essere riconosciuto come “padre” del bambino nonostante lo abbia dato alla luce. Secondo lui, infatti, la registrazione come madre “viola il suo diritto umano al rispetto della vita privata e familiare”.

Secondo lui questa “interferenza” è sproporzionata alla luce dei cambiamenti che sono “evoluti nella società”. La decisione definitiva verrà presa in seguito a un processo, che dovrebbe tenersi a settembre.