Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Melzo, non si trova ancora Sara, la 21enne scomparsa dopo il suicidio del fidanzato 

0
CONDIVIDI
Melzo, non si trova Sara, scomparsa dopo il suicidio del fidanzato
Sara Luciani e il fidanzato

Sara scompare nel nulla, il fidanzato suicida 

Non si trova ancora Sara Luciani, la ragazza di 21 anni di Melzo (Milano) scomparsa nel nulla venerdì sera alle 22, quando è uscita col suo ragazzo, Manuel Buzzini, 31 anni. I due sono usciti in macchina: lei non aveva il telefonino. Il giorno seguente, la nonna di Manuel ha trovato il corpo senza vita del nipote, impiccato in casa sua. Il ragazzo aveva i vestiti completamente bagnati, infangati, come se fosse stato nel canale. Si era tolto la vita così, all’improvviso: e di Sara da allora nessuna traccia.

L’auto dei due giovani, una Golf, passa sotto alle telecamere nel centro di Cassano poco prima dell’una di notte.
Alle 4 di mattina, il sistema di telecamere di una farmacia di Melzo riprende Buzzini a piedi mentre scavalca il cancello della casa della nonna: dove verrà trovato impiccato. Nel sangue del giovane è stata trovata cocaina. 

Omicidio suicidio o tragico incidente? 

Omicidio-suicidio? O forse tragico incidente dove Sara ha perso la vita e Manuel, per la disperazione, si è ucciso?
Ancora nessuna traccia del corpo della ragazza, da giorni i carabinieri stanno setacciando il canale con l’aiuto dei vigili del fuoco. Ad ora sono stati trovati alcuni pezzi della Golf del giovane, con tanto di targa, dentro il canale.

Si cerca il corpo della giovane nella Muzza, un canale artificiale fra le province di Milano, Lodi e Cremona e connotato dall’acqua burrascosa. Per ora sono stati ritrovati solo alcuni pezzi di carrozzeria. Le ricerche sono concentrate fra le chiuse di Truccazzano e Paullo dove è stato trovato qualche pezzo di auto.

Le parole dei genitori 

I genitori di Sara hanno rotto il silenzio per mezzo dei loro avvocati. “Speriamo di ritrovare nostra figlia al più presto. Chiediamo a tutti di rispettare questo momento così difficile” hanno dichiarato.