Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Stupra un adolescente, 31enne condannato all’ergastolo. Aveva già ucciso in passato

Stupra un adolescente, 31enne condannato all’ergastolo. Aveva già ucciso in passato

stupro
.

Stupra un adolescente, ergastolo

Un uomo ha legato le mani di un ragazzo dietro la schiena, lo ha bendato e lo ha violentato in un armadio. L’aggressore si chiama Ben Murphy, e ha sottoposto l’adolescente a un terribile abuso dopo averlo incontrato sull’autobus e poi avergli offerto delle sigarette. Solo anni prima il 31enne malato aveva ucciso il suo migliore amico dopo che lo stesso, un 21enne, lo aveva accusato di stupro.

Un’indagine del Crown Prosecution Service non ha portato a nulla: la Indipendent Police Complaints Commission in seguito ha dichiarato che la polizia della West Mercia non aveva indagato adeguatamente. Oggi Murphy ha cominciato la sua pena: ergastolo per stupro, come stabilito dal tribunale.

L’aggressore aveva già ucciso il suo migliore amico

Dopo aver incontrato la vittima dello stupro, Murphy ha costretto il ragazzo ad incontrarlo in un pub prima di prendere un taxi per il suo appartamento a Kidderminster, nel Worcestershire, nel dicembre 2016. Murphy ha detto al ragazzo di togliersi il cappotto e ha legato le sue braccia dietro la schiena con del nastro adesivo prima di avvolgere un sottile tessuto nero intorno alla sua testa in modo che non potesse vedere nulla. La vittima, che non può essere nominata per ragioni legali, è stata quindi sottoposta a due ore di abusi e violenze.

Nel 2006, Murphy fu condannato a soli quattro anni per l’omicidio colposo del suo amico d’infanzia.