Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Scompare nel nulla, la ritrovano dentro un pitone. Morte orribile per una...

Scompare nel nulla, la ritrovano dentro un pitone. Morte orribile per una donna

pitone
Ingoiata dal pitone, fine orribile per una donna

Una vicenda che si è conclusa nel peggiore dei modi, quella riguardante una donna scomparsa nel nulla durante la giornata di giovedì 14 giugno e ritrovata ormai cadavere all’interno di un enorme pitone. L’orribile rinvenimento è stato effettuato sull’isola di Sulawesi, in Indonesia.

A darne notizia per primo è stato il sito d’informazioni locale, Detik.com. La donna si chiamava Wa Tiba e aveva 54 anni. Dal momento della sua scomparsa, in tutto il villaggio si sono create delle mobilitazioni spontanee per cercare di ritrovarla. Con il passare delle ore gli abitanti e le autorità hanno intensificato le ricerche, fino al ritrovamento del rettile. Gli oggetti personali della 54enne, situati nei pressi del pitone, hanno fatto subito capire che era accaduto l’irreparabile.

Il corpo della donna ritrovato intatto

Il capo della polizia locale, Agus Ramos, ha spiegato nel dettaglio tutta la vicenda: “Gli abitanti hanno portato il pitone nel villaggio e l’hanno tagliato, trovando il corpo della donna intatto all’interno”.

Non è la prima volta che accade un episodio di questo tipo sull’isola di Sulawesi. L’ultima volta si era verificata nel marzo del 2017, quando un uomo è stato ingoiato per intero in una piantagione di olio di palma. Ma la storia di questa zona del mondo è piena di vicende come queste.