Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Battuta di pesca finisce in tragedia: padre e figlio trovati morti nei pressi di un fiume

CONDIVIDI

Battuta di pesca finisce in tragedia: padre e figlio trovati morti nei pressi di un fiumePadre e figlio trovati sul fondo di un fiume: è tragedia

I corpi di un padre e di un figlio sono stati estratti da un fiume dopo che i due erano andati insieme a fare una battuta di pesca.

Un passante ha lanciato l’allarme dopo aver notato oggetti personali lasciati sulla riva del fiume senza nessuno nelle vicinanze.

L’ispettore della polizia del West Yorkshire Carlton Young ha dichiarato: “Abbiamo ricevuto una chiamata alle 11.18 di sabato da una donna preoccupata che aveva trovato alcuni beni personali sulla riva del fiume, una giacca, una macchina fotografica e le chiavi dell’auto. Erano ancora lì quando è tornata mezz’ora dopo o giù di lì e allora ci ha chiamato. Abbiamo rintracciato le chiavi dell’auto, una Jaguar di tipo X, che ci ha condotti ad un indirizzo di Pudsey e la moglie dell’uomo ha detto agli ufficiali che il marito e il figlio erano partiti di casa alle 6.30 del mattino per andare a pescare magnete. Li aspettava da tempo all’ora di pranzo“.

Le indagini

La polizia del rapporto dell’esaminatore quotidiano di Huddersfield ha detto: “Abbiamo utilizzato la squadra di ricerca subacquea da Humberside alle 17.30 ed i corpi sono stati recuperati a 19.30. Non sappiamo davvero cosa sia successo. Uno di loro può essere caduto e l’altro ha cercato di aiutarlo, ma questa è solo una supposizione.”

Potremmo non conoscere mai le circostanze esatte di ciò che è accaduto. Ci appelliamo a tutti i testimoni affinché si mettano in contatto. Stiamo facendo ulteriori indagini e un file sarà passato al coroner“.

Mario Barba