Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Macerata, sorpreso durante la rapina picchia un poliziotto e dà in escandescenze: “Italiani, vi ammazzo e vi mangio”

CONDIVIDI
Macerata, sorpreso durante la rapina picchia un poliziotto: “Italiani, vi ammazzo e vi mangio”
Foto d’archivio

Macerata choc, il 22enne straniero: “Vi ammazzo e vi mangio”

“Io vi taglio a pezzi e vi mangio. Italiani di m…. La legge in Italia non può farmi nulla. Io ho fatto la guerra, ne ho ammazzati tanti e ammazzerò anche voi”. Queste le parole scioccanti di un uomo, un guineano di 22 anni, sorpreso ieri a rapinare una copisteria ed arrestato.

Il 22enne, che ha richiesto la protezione internazionale ed ha il permesso di soggiorno in fase di rinnovo, è stato arrestato.
L’uomo si trovava in via Don Minzoni ed è stato intercettato mentre cercava di sfondare la porta della copisteria Scripta Manent, nonché a forzare la cassa una volta entrato.
Erano le 3.45 di mattina quando sono stati chiamati i poliziotti, che lo hanno arrestato per rapina e mandato in carcere ad Ancona.

Già denunciato per detenzione di droga

L’uomo, prima di essere arrestato, ha picchiato un poliziotto della volante – finito in ospedale con sette giorni di prognosi – e ha colpito vetri e portiere della macchina, nonché gli agenti con sputi e calci e frasi violente ed ingiuriose contro gli italiani e i poliziotti che stavano provvedendo al suo arresto.

L’uomo è stato inviato nel carcere di Ancona. Nei mesi scorsi era stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti.