Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia La Meloni sta con Salvini e rilancia: “Se sei nomade devi nomadare”

La Meloni sta con Salvini e rilancia: “Se sei nomade devi nomadare”

La Meloni sta con Salvini e rilancia: "Se sei nomade devi nomadare"
”Se sei nomade devi nomadare”

Il censimento dei rom? Va bene. Chiaramente è un primo passo ma il problema è molto più ampio e servono soluzioni decise“.

Parole molto forti, e in linea con il pensiero del leader della lega Matteo Salvini, quelle di Giorgia Meloni che oltre al problema del censimento ha “trovato” una soluzione anche ai nomadi.

“Se sei nomade devi nomadare, non puoi essere stanziale“.

Partendo da questo assunto la leader di Fratelli D’Italia continua: “Per i nomadi la nostra proposta è che si allestiscano delle piazzole di sosta temporanee dove si pagano le utenze e si sosta massimo sei mesi, dopodiché ci si deve spostare, punto.”.

I rom “italiani”

Queste parole sono uscite al termine di un incontro avvenuto a Napoli.

Per la Meloni, tutti i cittadini italiani di etnia rom “quindi non nomadi” occorre che “si mettano in fila proprio come tutti gli altri per avere una casa popolare e accedere ai servizi sociali, senza favoritismi o privilegi.

Parole dure anche per la sindaca di Roma Virginia Raggi “che ha proposto di dare soldi alle famiglie che prendono un rom in casa loro: se sei romano vivi in mezzo a una strada e va bene così; se sei rom hai i soldi e un letto. Questo non è il mio modello.”, ha concluso così l’esponente di Fratelli d’Italia.

Mario Barba