Home Spettacolo Gossip

Fabrizio Corona di nuovo nei guai. Il procuratore generale perentorio: “Torni in carcere!”

CONDIVIDI

Fabrizio Corona nei guai, il pg lo rivuole in carcere

Fabrizio Corona tornerà in carcere?

Potrebbe essere già finita la libertà terapeutica di Fabrizio Corona, il sostituto procuratore Antonio Lamanna ha infatti chiesto durante l’udienza della liberà vigilata che venga revocato il permesso all’ex agente fotografico e che venga di conseguenza riportato in carcere. Il motivo di questa richiesta è legato ad una dichiarazione considerata calunniosa ai danni del giudice del tribunale d’appello Maria Pia Gualtieri che ha chiesto l’aumento della condanna ai suoi danni.

Fabrizio Corona tornerà in carcere?

La frase a cui fa riferimento Lamanna risale allo scorso 5 giugno quando Corona, di fronte alle telecamere e appena fuori dal tribunale, aveva commentato la decisione del magistrato di portare a 2 anni e 9 mesi la condanna per il denaro (guadagnato in nero e nascosto) che la polizia ha trovato nel controsoffitto in Austria in questo modo: “Non ha capito un ca..o”. A questo ha aggiunto come aggravanti il fatto che Corona avesse postato foto e video appena uscito dal carcere, quando cioè non gli era ancora permesso e che, sempre nello stesso periodo aveva eluso l’obbligo di rimanere in casa per andare in palestra.

Alla richiesta del sostituto procuratore gli avvocati di Corona hanno ribadito la richiesta di prolungare la libertà vigilata del loro assistito, sostenendo che l’affidamento provvisorio potrebbe fare bene all’ex re dei paparazzi. La decisione spetta però al giudice che depositerà la sentenza al tribunale di sorveglianza nei prossimi giorni.