Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Tragedia a Caserta: ammazza a fucilate moglie e figlio e si toglie la vita

CONDIVIDI
Tragedia a Caserta: ammazza a fucilate moglie e figlio e si toglie la vita
Foto d’archivio

Ammazza moglie e figlio e si uccide, tragedia a Teano 

Un imprenditore di 72 anni ha ucciso a colpi di fucile da caccia la moglie di 63 anni ed il figlio di 44, quindi ha rivolto contro di sè l’arma e si è tolto la vita.
La tragedia è avvenuta nel Casertano, nell’azienda agricola che si affaccia sulla statale Casilina. 

I corpi ormai senza vita della famiglia sono stati scoperti dopo che un cittadino romeno, che si trovava nelle vicinanze, ha udito gli spari ed ha chiamato i Carabinieri.
I militari hanno trovato i corpi senza vita di tre persone, che sono state subito identificate. Il corpo senza vita dell’anziano vicino al fucile era quello del proprietario dell’azienda agricola, poi quello del figlio e della moglie. 

La ricostruzione dei fatti 

Dalla posizione dei corpi e dal fatto che vicino al 72enne si trovava il fucile, è stato dedotto che si tratta probabilmente di un duplice omicidio e suicidio forse dopo una lite. Il 72enne avrebbe imbracciato il fucile e quindi avrebbe sparato alla moglie ed al figlio, poi togliendosi la vita. 

I carabinieri della Compagnia di Capua sono al lavoro per capire cosa possa aver fatto scattare questa tragica reazione dell’uomo. La comunità di Taverna Zarone, a pochi passi da Teano, è sconvolta per la tragedia.