Home Tempi Postmoderni Curiosità

Impressionante maxi incidente a catena durante la gara, coinvolte 27 auto

CONDIVIDI

Uno scontro in pista ha provocato il completo blocco della gara, coinvolgendo ben ventisette veicoli. L’incredibile incidente è accaduto alla curva numero tre dello stretto circuito di Villa Real, in Portogallo: tutto è nato dall’impatto tra due auto, quella guidata da Rob Huff e quella con a bordo Mehdi Bennani, le due Volkswagen Golf del team di Sebastien Loeb. I mezzi hanno urtato tra loro proprio poco prima della curva, e uno di loro è andato a sbattere contro il cordolo laterale; ma le conseguenze dell’impatto hanno coinvolto anche tutte le auto che si trovavano alle loro spalle. Solo un numero limitato di veicoli è riuscito ad evitare di rimanere bloccato e, pur riportando danni, proseguire in direzione box. Ma le altre auto impegnate nel quinto appuntamento annuale del WTCR si sono letteralmente incastrate tra loro.

L’incidente ha formato un ‘tappo’ in pista

In prima fila la lotta tra i due piloti che nelle qualifiche avevano fatto segnare i migliori tempi si è fatta davvero serrata. Ma uno dei due è andato a schiantarsi contro il muro mentre l’altro è letteralmente decollato sopra il primo mezzo e, cadendo, ha formato una sorta di tappo. Un incidente a catena ‘enorme’ che non ha risparmiato quasi nessuno ma non solo, perchè alcuni veicoli sono stati avvolti dalle fiamme obbligando i piloti ad abbandonarli ed allontanarsi in tempi rapidi. Fortunatamente nonostante il grande spavento, nessuno è rimasto ferito ad eccezione di Bennani, sotto shock e portato in ospedale per alcuni accertamenti. La conta dei danni è però enorme: ventisette i mezzi coinvolti, molti dei quali quasi completamente distrutti.

Daniele Orlandi