Padre dà uno schiaffo al figlio per aver fumato uno spinello: l’uomo è stato denunciato

Padre dà uno schiaffo al figlio per aver fumato uno spinello: l'uomo è stato denunciato
Padre denunciato per aver dato uno schiaffo al figlio

Un uomo è stato denunciato dai Carabinieri per abuso di mezzi di correzione.

Il fatto è avvenuto all’interno della caserma dei Carabinieri della stazione di Cattolica (Rimini), quando questi ultimi avevano sorpreso un ragazzo minorenne a fumare uno spinello.

Portato in questura per la sanzione amministrativa, i militari hanno ovviamente chiamato il padre del ragazzo, il quale una volta raggiunta la stazione e il figlio, ha tirato a quest’ultimo un bel ceffone.

Per i Carabinieri ci sono tutti i connotati per una denuncia per abuso di mezzi di correzione.

Non sono mai stato un padre violento e mai lo sarò , il mio era uno schiaffo educativo. Io voglio che mio figlio stia lontano dalle schifezze di questa nostra vita. Ho già avuto i miei guai con suo fratello, il mio primogenito, e tutto per delle compagnie sbagliate. Il mio è stato un gesto di delusione, era solo per fargli capire che aveva commesso un errore. Non aveva nessun segno, i miei figli sono la mia vita.”, ha dichiarato il ristoratore 40enne.

Infine il padre conclude così il suo sfogo telefonico: “Se ho sbagliato, è giusto che io paghi, ma, per il bene di mio figlio, lo rifarei. A me interessa che non finisca nei guai, che abbia il meglio della vita e che non se la rovini a causa di amici sbagliati”.

Mario Barba