Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Turista si lancia con la tuta alare e si schianta: è tragedia...

Turista si lancia con la tuta alare e si schianta: è tragedia sulle Dolomiti

Haggarty Robert Noman

Belluno. Un turista inglese è morto nella giornata di oggi dopo aver tentato di effettuare un volo sulle montagne dell’Agordino con la sua tuta alare. Il suo corpo è stato recuperato dai soccorritori intorno alle 14:00 di questo pomeriggio. Sulla sua morte saranno effettuati degli accertamenti.

Haggarty Robert Noman si è schiantato con la sua tuta alare

Si trovava a Taibon Agordino insieme a 25 amici e presumibilmente avevano raggiunto le Dolomiti per mettere alla prova la loro passione comune: quella per il volo in tuta alare. Questa passione, però, è costata la vita al 49enne inglese Haggarty Robert Noman. Il jumper si è lanciato stamane da una delle vette dell’Agordino (toponimo che indica parte del territorio della provincia di Belluno), ma qualcosa nel suo lancio non ha funzionato come avrebbe dovuto. Il suo corpo è stato recuperato a 2700 metri di quota dagli uomini del soccorso alpino del Suem di Pieve di Cadore, intervenuti con un elicottero.

L’allarme dato da due testimoni che hanno assistito alla tragedia

Un escursionista ed un alpinista hanno assistito alla scioccante tragedia e hanno avvisato le autorità competenti. Non si conoscono ancora bene tutti i dettagli della vicenda, ma secondo una prima ricostruzione dei fatti Haggarty Robert Norman avrebbe tentato di aprire il paracadute dopo essersi lanciato dalla Cima della Busazza e si è invece schiantato. Gli inquirenti cercheranno di capire cos’è successo.

Maria Mento