Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera

Incidente Fatale: bimba di 15 mesi muore per un cerotto

CONDIVIDI

Amelia Cooper aveva solo 15 mesi.

La dolce bambina è stata ritrovata senza vita nel letto dei suoi genitori. Apparentemente, dopo una prima analisi, il medico legale ha stabilito che la morte sia stata causata dal cerotto farmacologico della madre.

La storia della bambina morta per un cerotto

La tossicità del fentanil l’avrebbe condotta alla morte.

Il fentanil – basti pensare che è più potente della morfina – è un potente oppioide. Pare che sia scivolato dal corpo della madre durante la notte e che sia venuto a contatto con quello della bambina; lei era solita giocare sul letto dei genitori, un po’ come abbiamo fatto tutti almeno una volta nella nostra vita.

«Ho ucciso mia figlia», queste le parole della madre, distrutta per avere scoperto la causa del decesso della sua bambina. I soccorsi sono stati allertati subito, quando il padre ha trovato il corpo esamine della piccola.

I genitori sono stati a lungo ritenuti colpevoli

I genitori hanno dovuto attendere mesi prima di fare il funerale alla piccola. Agli investigatori non era chiaro come il cerotto fosse finito sulla pancia della bambina, portandola inevitabilmente alla morte.

Sono passati due anni da questa triste vicenda, e ancora tutt’oggi i genitori di Amelia vengono considerati degli irresponsabili. Ma è proprio così?