Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Entra per gioco nella lavatrice, bambino di 3 anni muore in modo terribile

CONDIVIDI
Entra per gioco nella lavatrice, bambino di 3 anni muore in modo terribile
Il piccolo Marcel, 3 anni

Bambino di 3 anni chiuso per gioco in lavatrice, è tragedia 

Un bambino di soli 3 anni è morto in modo tremendo, dopo una lunga agonia, dopo che si è introdotto in una lavatrice in casa per giocare con la sorella più grande. 

Purtroppo nessuno si è accorto del fatto, ed il piccolo è rimasto chiuso dentro la lavatrice, non riuscendo più ad aprirla e morendone. Il piccolo, di soli 3 anni, si chiamava Marcel e viveva coi genitori a Slupsk, una città della Polonia. Il fatto sarebbe avvenuto il 18 giugno. 

Il bambino era riuscito a chiudersi nel cestello della lavastoviglie, per gioco, ma nessuno se ne era accorto. Quando i genitori l’hanno trovato, Marcel era già privo di sensi. 

Morto dopo sei ore di agonia 

I genitori hanno subito chiamato l’ambulanza per soccorrere il loro bambino, e i soccorritori hanno portato il piccolo in ospedale dopo aver tentato di rianimarlo per un’ora e mezza.

Purtroppo però Marcel era in condizioni disperate: ricoverato in ospedale, è morto dopo sei ore di agonia. Secondo i medici la causa della morte è l’asfissia, il piccolo non aveva ossigeno e per questo è deceduto dentro lo sportello della lavatrice. Le indagini inoltre hanno escluso ogni colpa o dolo ed hanno accertato che la morte del piccolo Marcel è stato solamente un incidente tragico.