Home Spettacolo Gossip

Interviene per salvare una donna aggredita. Il famoso cantante mostra i segni della rissa

CONDIVIDI

rissa
Stash (The Kolors) coinvolto in una rissa 

Dopo Nicolò Bettarini, il figlio dell’ex calciatore Stefano e della presentatrice tv Simona Ventura accoltellato davanti ad una discoteca milanese, un altro vip è stato vittima di una rissa: si tratta di Stash dei The Kolors, che ha pubblicato una foto su Instagram dove si vedono chiaramente i segni della scazzottata.

Il cantante, 28 anni, ha raccontato di essere intervenuto in difesa di una donna che stava subendo un’aggressione da parte di un individuo. Il fatto è avvenuto qualche sera fa.

“Agite quando vedete un’ingiustizia”

“Quello che sembrava un normalissimo litigio di punto in bianco è degenerato quando lui, avrà avuto una trentina d’anni, ha deciso di mollarle uno schiaffo così forte che le ha quasi girato la testa – racconta Stash – ‘Io faccio quel cazzo che voglio’, è stata la frase d’accompagnamento. Non so se sia stata quella sberla o il senso di sicurezza nella voce a darmi più la nausea”.

Stash ha poi raccontato di essere intervenuto, dando vita ad una rissa con l’uomo. “Come in ogni scazzottata le ho date e le ho prese, e non ho nemmeno idea di dove siano finiti lui o i suoi amici – ha scritto il cantante dei The Kolors – Quando vedete un’ingiustizia, quando vedete che qualcuno ha bisogno della vostra gentilezza e qualcun altro merita la vostra violenza, agite. Aiutate, aiutatevi. Nessuno dovrebbe permettersi di alzare le mani su una donna e pensare di averne il diritto, che non gli succederà niente”.