Home Notizie dal territorio

Si schianta contro guardrail mentre si reca a lavoro: sulla statale 16 muore mamma 40enne

CONDIVIDI

Lavorava di notte presso la Sevel di Atessa per poter stare di giorno con i propri figli. E un incidente mentre si trovavava alla guida della sua Fiata Panda proprio per recarsi presso il posto di lavoro le è stato fatale: dopo 24 ore dall’incidente, Cinzia Verna è morta, lasciando i sue due figli.

Cinzia s’è schiantata contro un guardrail intorno alle 23 di martedì 3 luglio: la donna ha perso il controllo dell’automobile sulla statale 16, dove un guardrail si è conficcato nell’abitacolo della vettura, rendendola una trappola mortale.

Non sono ancora chiare le dinamiche dell’incidente ma ciò che è certo è che questa morte ha lasciato un grande vuoto nelle tante persone che apprezzavano la 40enne di Vasto (in provincia di Chieti) ed anche i colleghi del sindacato di cui faceva parte (la Fim Cisl) l’hanno voluta ricordare, commossi:

“La notizia della scomparsa di Cinzia Verna è un dolore enorme. Direttivo sindacale, sempre pronta a dare una mano in tante campagne elettorali, mamma di due bambini”.