Home Notizie di Calcio e Calciatori

Paura per l’attaccante della Nazionale a Francavilla al Mare: aggredito da uomo armato di coltello

CONDIVIDI

Momenti di grande paura per l’attaccante della Lazio e della Nazionale Ciro Immobile: il centravanti classe ’90, in vacanza a Francavilla al Mare, località marittima in provincia di Chieti, è stato aggredito da un uomo armato di coltello, secondo quanto riferito da ‘Premium Sport’.

Immobile si trovava in compagna con la famiglia ed alcuni amici e proprio dopo un battibecco con alcuni amici dell’attaccante, l’uomo armato di coltello si sarebbe avvicinato ad Immobile, con intenzioni non esattamente pacifiche.

Altri presenti in spiaggia sono quindi intervenuti per fare desistere l’uomo che si sarebbe quindi allontanato, prima che giungessero i carbainieri a ricostruire l’accaduto.

I carabinieri hanno in seguito bloccato e identificato il malintenzionato, “noto – secondo la ricostruzione dei carabinieri stessi – alle forze dell’ordine e gravato dal provvedimento di Daspo e verrà denunciato per minaccia aggravata. Il movente sarebbe riconducibile alla rivalità tra squadre”.