Home Notizie dal territorio

Incidente per Rino Barillari, il re dei paparazzi: “Farò causa al Comune di Roma”

CONDIVIDI

Rino Barillari, 73 anni, è stato ricoverato in ospedale per una frattura ad una gamba. Il celebre fotografo, soprannominato “The king”, è caduto a causa di una delle famigerate buche che costellano il manto stradale di Roma. Dal suo letto d’ospedale ha annunciato di voler denunciare il Comune di Roma.

Rino Barillari è caduto  in Via Campo Marzio a causa di una buca

Roma. Stava camminando, qualche giorno fa, in Via Campo Marzio quando- a causa di un sampietrino dissestato– è caduto rimediando una frattura alla gamba destra. Si può riassumere così la spiacevole avventura capitata al fotografo Rino Barillari, ennesima vittima delle ormai tristemente famose buche della capitale. La sua testimonianza, dalla quale traspare una grande amarezza, è stata raccolta in clinica da Simone Canettieri per “Il Messaggero”.

Rino Barillari ha raccontato che l’incidente è avvenuto mentre si stava recando a fare un servizio fotografico per un noto attore americano e che, proprio per salvare la sua costosa attrezzatura, è caduto appoggiando la gamba sbagliata (la stessa dove anni fa ricevette delle coltellate dai tifosi della Lazio). Per Rino Barillari, che è al suo 163esimo ricovero, la prognosi è di 40 giorni, ma il fotografo pare intenzionato a voler tornare a lavorare quanto prima (magari da seduto).

Rino Barillari farà causa al Comune di Roma

Sempre nella stessa intervista, Rino Barillari ha annunciato così di voler denunciare il Comune di Roma: «Per fortuna i romani non sono algidi come gli inglesi. Quando sono caduto e mi hanno visto sdraiato per terra si sono fermati tutti. Per darmi l’acqua, una sedia, il ghiaccio, un conforto. Comunque ho deciso: chiederò i danni al Comune, lo faccio per me, ma soprattutto per gli altri, non si può rischiare la vita in una buca. Basta. Ragazzi, ma Roma dove sta andando? Meno male che ho salvato le macchine fotografiche, almeno…»

Maria Mento