Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Va in bagno in preda a forti dolori e partorisce due gemelli: “Non sapevo di essere incinta, è stato uno shock”

CONDIVIDI

Beth partorisce due gemelli senza sapere di essere incinta

La storia di Beth Bamford, giovane madre di due figli di 2 e 3 anni proveniente da Stoke on Trent, nello Staffordshire (Inghilterra) ha dell’incredibile: incinta da 37 settimane di due gemelli eterozigoti non si è accorta di essere in gravidanza finché non ha partorito nel bagno di casa. Da tempo avvertiva dolori simili a quelli di una gestazione (dolori noti visto le predenti gravidanze) ma dato che le continuavano a venire le mestruazioni e che il medico da cui è andata non capiva a cosa fossero dovuti i problemi manifestati (si era pensato ad un’infezione virale), la giovane donna ha continuato la sua vita come se nulla fosse.

Un giorno però si sentiva peggio del solito, è scesa al piano di sotto e si è presa un bicchiere d’acqua , ma il malessere continuava e si è recata in bagno, dove, con sua grande sorpresa è uscito il primo dei due gemelli. A questo punto Beth ha chiamato il compagno che in quel momento stava dormendo chiedendogli di avvertire i soccorsi. Messa in contatto con i paramedici la ragazza ha detto loro di sentire dolore e questi gli hanno spiegato che probabilmente doveva espellere la placenta, così la 21enne ha spinto ed invece della placenta è uscito un secondo bambino. Portata in ospedale per i controlli necessari, è stata dimessa dopo una settimana insieme ai due gemelli.

Partorisce senza sapere di essere incinta: “E’ stato scioccante, ma una piacevole sorpresa”

Intervistata dai media locali in seguito alla curiosa ed inattesa nascita la ragazza ha raccontato la sua versione dei fatti: “E’ stato un grosso shock ma al contempo una piacevole sorpresa. Ero totalmente inconsapevole di essere incinta”. Dopo aver raccontato di come si è resa conto di essere incinta, peraltro di due gemelli, la ragazza conclude affermando: “Mi sento fortunata perché sarebbe potutta andare molto peggio. Adesso ci siamo sistemati un minimo, ma è spaventoso ritrovarsi all’improvviso da due a quattro figli”.