Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Forte scossa 4.4 nella notte, popolazione in preda al panico

CONDIVIDI

sismografoScossa 4.4 nella notte, tanta paura

Notte di paura in Calabria. Una forte scossa di magnitudo 4.4 ha fatto schizzare dal letto molte persone: il sisma è avvenuto alle 4:50 di questa mattina, e si è verificato in mare, appena al largo della costa di Tropea, ad una profondità di 57 km.

A quell’ora molta gente si trovava ancora nei luoghi della movida: tutti hanno avvertito nettamente la scossa, che ha fatto anche cadere oggetti e suppellettili dalle mensole. Fortunatamente, stando a quanto riferito dalla Protezione Civile, non si registra nessun danno a persone o cose.

Tuttavia, la popolazione è rimasta molto spaventata dall’evento sismico: il centralino dei Vigili del Fuoco è stato tartassato di telefonate da parte dei cittadini che erano stati svegliati dal terremoto, così come quello delle forze di polizia.

Poco dopo un’altra scossa più lieve

Un quarto d’ora dopo la scossa principale di magnitudo 4.4, i sismografi hanno registrato anche un altro evento, di intensità minore. Il terremoto è stato nettamente avvertito lungo tutta la costa del Vibonese. Non è la prima volta che la zona viene interessata da eventi sismici: negli ultimi tempi si erano già verificate delle scosse (il 15 e 20 febbraio scorsi e il 26 dicembre 2017). Va ricordato che la Calabria è una delle regioni a più alto rischio sismico in Italia.

La Prefettura di Vibo Valentia, da subito, ha disposto immediati monitoraggi da parte dei sindaci e commissari dei Comuni rivieraschi.