Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Stuprata da un branco fuori dal locale. I responsabili forse ripresi dalle telecamere

CONDIVIDI

stuprata Giovane turista stuprata da un branco

Uno stupro di gruppo, messo a segno all’esterno di un locale situato a Manerba, comune italiano di poco più di 5000 abitanti in provincia di Brescia. A denunciarlo è una giovane turista danese, che ha raccontato alle forze dell’ordine di essere stata violentata mentre si trovava in vacanza.

Stando a quanto riferito dalla ragazza, il gruppo sarebbe composto da 4 persone. Dopo aver completato la barbarie, il branco avrebbe abbandonato la giovane turista nel parcheggio che si trova all’esterno del locale. Ad accorgersi della presenza della vittima sono stati altri ragazzi che si trovavano di passaggio: sono stati loro ad accompagnare la turista danese in ospedale.

I responsabili ripresi dalle telecamere

La versione fornita dalla ragazza, che si trovava in vacanza con i genitori in un camping sul lago di Garda, viene considerata attendibile dalle forze dell’ordine, che si sono messe subito sulle tracce dei 4 presunti responsabili dello stupro di gruppo. Stando a quanto riferito dai media locali, sembra che le telecamere del sistema di videosorveglianza installate nel parcheggio abbiano ripreso i 4 aggressori.

Il primo approccio del gruppo con la turista sarebbe avvenuto all’interno del locale. La ragazza, pressata dai quattro, sarebbe uscita all’esterno del locale, per essere poi raggiunta dagli assalitori, che l’hanno trascinata nel parcheggio e infine violentata.