Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Velivolo ultraleggero precipita e si schianta al suolo: morto il pilota 41enne

CONDIVIDI

Musile di Piave (Treviso). Ieri sera, intorno alle ore 19:30, un velivolo ultraleggero in volo ha perso quota ed è rovinato al suolo. Nell’incidente è morto il pilota, un uomo di 41 anni di nome Eros Antoniazzi. Sul caso è stata aperta un’inchiesta.

Incidente in volo a Treviso, Eros Antoniazzi era originario di Motta di Livenza

La tragedia si è verificata presso il campo di volo di Caposile. La vittima è Eros Antoniazzi, un 41enne titolare di una ditta di autobus. L’uomo era appena decollato a bordo del velivolo ultraleggero che stava pilotando. Dopo pochissimo, trascorsi soltanto una decina di secondi, l’aereo ha perso improvvisamente quota e si è schiantato su di un terreno agricolo.

L’allarme è stato lanciato immediatamente ma per Eros Antoniazzi era già troppo tardi. Quando i soccorsi del 118 sono arrivati nel punto in cui l’ultraleggero è precipitato hanno soltanto potuto constatare la situazione ed il decesso del pilota. L’ultraleggero, dopo lo schianto, ha anche rischiato di prendere fuoco. oltre ai sanitari sono intervenuti i Carabinieri di San Donà e i Vigili del Fuoco dei distaccamenti di San Donà e Jesolo.

Incidente in volo a Treviso, un’inchiesta dovrà accertare eventuali responsabilità

Le cause che hanno portato all’incidente aereo e alla morte di Eros Antoniazzi non sono ancora chiare. Non si sa per quale specifico motivo l’ultraleggero abbia perso quota ed il pilota non sia riuscito a compiere delle manovre d’emergenza. L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro dei rottami del velivolo. La morte di Eros Antoniazzi ha riportato alla memoria un altro evento drammatico simile accaduto nel 2016 non molto lontano dal luogo della tragedia di ieri; in quel caso perse la vita un uomo di 77 anni.

Maria Mento