Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

I tifosi francesi (campioni del mondo) all’assalto della fontana di Campo de’ Fiori: è barbarie

CONDIVIDI

Il fatto è accaduto domenica sera. La notizia ha preso a circolare ieri. Quest’oggi, riportiamo la vicenda anche noi, stigmatizzando fortemente l’accaduto.

Dopo la vittoria della Francia nella finale del Mondiale 2018 (4-2 contro la Croazia, in un match dominato dai balcanici. Ma si sa che tanto c’ha ragione chi fa gol), i tifosi transalpini in giro per il mondo hanno iniziato a fare festa. E se in Francia alcuni facinorosi hanno trasformato la festa in un’occasione per fare guerriglia, i tifosi francesi presenti a Roma si sono dati appuntamento a Campo de’ Fiori.

E tra un coro e una birra (o forse un vino, possiamo immaginare), i tifosi francesi – complice la temperatura elevata, sia chiaro – hanno ben pensato di tuffarsi nella fontana presente dinnanzi alla statua di Giordano Bruno: una fontana di valore storico artistico (si tratta di una copia ottocentesca della vasca della Terrina, progettata da Giacomo della Porta per la piazza e realizzata nel 1590) che i francesi hanno pensato bene di usare a mo’ di piscina.

Portando alla reazione di Vittorio Sgarbi, che non le ha mandate a dire (ricordando frattanto lo scempio ad opera degli hoolingas del Feyenord, tuffatisi nella fontana della Barcaccia di piazza di Spagna nel 2015) : “Queste scene mostrano il livello di civiltà di un popolo. Noi siamo in grado di autoregolarci, francesi e olandesi sono barbari, mi viene in mente il sacco di Roma”.