Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Nota meta turistica nel panico: arriva un mini tsunami – VIDEO

CONDIVIDI

Nota meta turistica nel panico quando arriva un mini tsunami

Evento insolito e spaventoso a largo della Spagna sulle principali Isole Baleari Minorca e Maiorca: un mini tsunami ha invaso le spiagge, le strade ed i locali delle isole facendo spaventare e scappare i turisti. L’invasione improvvisa del mare è stata dovuta, a quanto pare, ad un improvviso cambio climatico, la marea si è alzata di circa un metro e mezzo ed ha invaso tutto quello che c’era attorno. Per fortuna, però, nessuno è rimasto ferito a causa del mini tsunami: nessuno era ancora in spiaggia a prendere il sole (erano solamente le 7 del mattino) e il fiume d’acqua che ha allagato le vie delle località turistiche non aveva una velocità tale da mettere in pericolo le persone prima che potessero trovare un riparo.

Mini tsunami a Maiorca e Minorca: i danni causati dall’acqua

I danni maggiori sono stati registrati a Ciutadella, piccola città portuale situata sulla costa occidentale di Minorca. Qui l’acqua ha raggiunto il metro e mezzo d’altezza ed ha invaso ogni strada della città trascinando con se barche ormeggiate e mezzi parcheggiati in strada, oltre ad aver allagato tutti i negozi ed i locali che si trovano a piano terra. Lo stesso si è verificato nelle spiagge turistiche di Andratx, Alcudia e Cala Millor e sulla costa sud occidentale di Maiorca. Sono numerosi i video che mostrano l’acqua che trascina oggetti di ogni tipo o proprietari che cercano di mettere al sicuro le barche ormeggiate.