Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Molesta una cameriera, lei lo afferra e lo mette ko. L’uomo è stato arrestato – VIDEO

CONDIVIDI

cameriera
Tocca il sedere ad una cameriera e lei lo mette ko

Un uomo è stato arrestato dopo essere stato filmato mentre toccava il posteriore di una cameriera: lei, in tutta risposta, lo ha afferrato, scaraventandolo a terra. Ryan Cherwinski sostiene che si sia trattato solo di un banale equivoco, ma Emelia Holden, 21 anni, sostiene che l’uomo l’abbia molestata. Il filmato registrato dalle telecamere del sistema di sicurezza della pizzeria sembra dare ragione alla cameriera.

Nelle immagini si vede chiaramente Emelia che afferra Cherwinski per il bavero e lo sbatte contro il muro. La polizia di Savannah ha denunciato il trentunenne, che risiede a Palm Bay, in Florida, per il reato di molestia sessuale. Il manager del ristorante, Rob Gitten, ha dichiarato: “Siamo tutti orgogliosi di Emelia”.

“Ho fatto solo la cosa giusta, le donne devono sapersi difendere”

L’avvocato di Cherwinski, Tina Marie Hesse, ha rifiutato di commentare. Ricordando quanto accaduto lo scorso 30 giugno, la ragazza ha detto di aver fatto solo la cosa giusta.

“Ho buttato a terra l’uomo e ho chiesto ai miei colleghi di chiamare la polizia. Non appena i poliziotti hanno visto il filmato, lo hanno immediatamente arrestato. È rimasto in prigione fino a lunedì quindi, secondo me, ha avuto ciò che si meritava”.

“Tutto ciò che voglio dalla mia esperienza è che le donne sappiano che è giusto difendere se stessi – ha aggiunto Emelia – Hai tutto il diritto di indossare quello che vuoi e sicuramente hai tutto il diritto di difenderti”.