Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Nuova tragedia sull’autostrada: morto un 32enne. Nello stesso punto era deceduta un’intera famiglia

CONDIVIDI

Un’altra tragedia sull’A1: un morto

A distanza di pochi giorni dall’ultima tragedia, l’autostrada A1 Roma – Napoli torna a macchiarsi di sangue. L’incidente è avvenuto proprio nel punto in cui domenica scorsa è stata sterminata un’intera famiglia della Calabria: uno scontro che aveva provocato il decesso di una coppia e del loro bimbo di appena sei mesi.

Anche questa volta la tragedia si è consumata tra Ceprano e Pontecorvo, in direzione sud, e precisamente all’altezza di Roccasecca, giusto un pò prima rispetto allo schianto di domenica 15.

Un’altra vittima nel “tratto della morte”

Il tutto è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì. Erano all’incirca le 2:45 quando il furgone sul quale viaggiava un 32enne di Cava dei Tirreni, in provincia di Salerno, è andato a finire contro un camion fermo in una piazzola di sosta. L’impatto è stato talmente violento da non lasciare alcuno scampo al conducente del furgone.

Al momento, le forze dell’ordine intervenute sul luogo del disastro sono al lavoro per cercare di ricostruire l’esatta dinamica del tragico incidente. Non si esclude che il 32enne possa aver avuto un colpo di sonno.

Ormai quel pezzo dell’A1 è stato ribattezzato “il tratto della morte”. Sono tantissimi gli incidenti mortali in quella zona, come sottolinea anche la Polstrada, che parla di una vera e propria “guerra quotidiana”.