Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Richiedente asilo sorpreso ad andare in giro nudo: ha problemi psichici

CONDIVIDI

Conetta (Veneto). Uno dei richiedenti asilo ospitato all’Hub veneziano di Conetta è stato sorpreso dai passanti che lo hanno visto camminare completamente nudo lungo il ciglio della strada. Il ragazzo, un giovane 22enne originario del Mali, è stato successivamente ricoverato in ospedale: soffre di disturbi psichici.

L’avvistamento sulla strada che collega Rattanova e Cavarzere

Nella mattinata dello scorso giovedì, le persone che stavano percorrendo la strada che collega Rottanova e Cavarzere- gente che si stava recando al lavoro, per lo più- si sono trovate di fronte ad una scena più unica che rara. Un giovane ragazzo di chiare origini africane si era completamente tolto i vestiti ed aveva iniziato a percorrere a piedi, e senza scarpe, la strada camminando nello spazio adiacente al guardrail. Qualcuno dei testimoni che lo hanno incrociato, e che hanno chiamato le Forze dell’Ordine, ha immortalato la scena facendo delle foto che stanno facendo il giro del web (e c’è già chi ha urlato alla notizia fake).

Il ragazzo ricoverato per problemi psichici

Le Forze dell’Ordine sono intervenute su segnalazione dei passanti e si è quindi scoperto che il ragazzo è un richiedente asilo ospitato nei locali dell’ex base Nato di Conetta. I Carabinieri hanno chiesto l’intervento dell’ambulanza non appena compreso che il giovane soffre di disturbi psichici. Si è  reso necessario il suo ricovero nel reparto di Psichiatria all’ospedale di Adria, ma secondo i sanitari non si tratterebbe di una persona pericolosa.

Maria Mento