Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Tragedia sulla scogliera: 18enne precipita e muore cercando il selfie perfetto

CONDIVIDI

Turista 18enne in cerca del selfie perfetto precipita da una scogliera in Australia

Nella giornata di ieri è stato registrato un altro decesso dovuto alla ricerca del selfie a sensazione: un ragazzo inglese di 18 anni stava visitando insieme ad un gruppo di amici il famoso Cape Solander che si trova in una zona naturalistica a sud di Sidney. La zona è considerata meta turistica poiché consente di osservare l’oceano che si fonde con l’orizzonte dall’alto di una scogliera a dirupo immersa in una zona incontaminata. I giovani sono arrivati sul punto più altro di Cape Solander, il punto oltre il quale c’è solamente acqua e scogli aguzzi a sostenere il cammino, il giovane, quindi, ha pensato che quello fosse il punto perfetto per scattarsi un selfie da invidia, solo che dopo averlo scattato ha perso l’equilibrio ed è precipitato nell’oceano dopo un volo di 20 metri circa.

Turista 18eenne precipita, gli amici chiamano i soccorsi

Non appena l’amico è precipitato nel vuoto, i ragazzi hanno cercato un modo per scendere a salvarlo ma presto si sono resi conto che per loro era impossibile intervenire ed hanno chiamato i soccorsi. Dal largo sono giunti i soccorsi che si sono occupati di recuperare il giovane che, purtroppo, era già morto. Intervistato sull’accaduto il capo della polizia locale Chris Hill ha spiegato ai media che tutto lascia supporre che si sia trattato di un incidente e che al momento dell’arrivo dei soccorsi il 18enne era già morto, anche se non è ancora chiaro se sia morto per l’impatto con delle rocce o per annegamento.

Nel corso dell’intervista Hill ha anche ricordato che poche settimane fa, un altro turista di 30 anni era morto nella stessa maniera quindi ha lanciato un avvertimento ai turisti chiedendogli di fare maggiore attenzione: “Per la vostra sicurezza vi raccomandiamo di stare attenti quando giungete al punto d’osservazione delle balene e di non salire sulla roccia a strapiombo sul mare.