Home Spettacolo

Sanremo 2019, ancora con Baglioni: ma sono tante le novità all’orizzonte

CONDIVIDI

baglioni
Sanremo 2019, Baglioni annuncia novità

Mancano ancora più di sei mesi al prossimo Sanremo, ma già le voci sulla struttura e sull’organizzazione si rincorrono sul web e tra i media. L’unica cosa certa è che alla guida ci sarà ancora una volta Claudio Baglioni, che ha dimostrato di sapersi destreggiare molto bene sul palco del teatro Ariston.

Tuttavia, Baglioni ha già annunciato che l’edizione 2019 del Festival più famoso d’Italia avrà delle novità. Per comunicarle, il cantante e conduttore ha scelto di farlo tramite la sua bacheca Facebook. “Le novità sono due – ha scritto Baglioni – il Festival Sanremo Giovani, la seconda settimana di Festival, e il fatto che, come rivela il nome stesso della manifestazione, questa seconda settimana sarà interamente dedicata ai giovani”.

Sei serate per il Festival Giovani

Baglioni ha poi precisato che la seconda settimana del Festival lo sarà solo “di nome, ma non di fatto”, dato che si svolgerà a dicembre, anticipando il Festival di febbraio e diventandone, così, la prima settimana.

“È quella che ho sempre pensato dovesse essere l’ evoluzione naturale del Festival di Sanremo: un’intera settimana dedicata ai giovani. Del resto, chi più di un giovane può rappresentare una novità?”.

Sei serate, quindi, con quattro selezioni e due finali. Ma la novità più importante è un’altra, e la comunica sempre Baglioni: “Per la prima volta nella storia recente di Sanremo, i due vincitori del Sanremo Giovani saliranno sul palco dell’ Ariston – conclude il conduttore – e avranno le stesse possibilità di vincere il concorso di tutti gli altri cantanti e addirittura “raddoppiare” la vittoria”.