Si apparta in auto con una bimba, prete rischia il linciaggio dai passanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:52

prete Seminudo con una bimba, prete rischia il linciaggio

Ha rischiato il linciaggio da parte dei passanti. Un prete di 70 anni è stato scoperto mentre si trovava all’interno di un’auto insieme ad una bambina di soli 10 anni. La vettura con a bordo il prete e la piccola era situata nel parcheggio di un supermercato.

A scoprirli è stato un passante, che si è subito accorto che l’uomo era seminudo. Sul posto sono giunti in pochi minuti alcuni residenti della zona, che si sono immediatamente fiondati contro il sacerdote nel tentativo di aggredirlo. A salvare il 70enne è intervenuta una pattuglia dei carabinieri, che ha evitato al prete conseguenze molto gravi.

Don Paolo si trova ora ai domiciliari

Il fatto è avvenuto a Calenzano, in provincia di Firenze, nella tarda serata di lunedì 23 luglio. Il sacerdote incriminato è Don Paolo Glaentzer, di origini altoatesine, che ha già provato a giustificarsi affermando che non era la prima volta che si appartava con la piccola e di aver intrapreso con lei una relazione affettiva.

Quando è stato scoperto, Don Paolo non ha minimamente reagito. “Ha guardato verso l’infinito – ha spiegato al quotidiano “La Repubblica” uno dei residenti della zona – e ha pianto senza cambiare espressione”.

L’uomo si trova ora agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza aggravata su minore. Per la bimba è stato disposto il sostegno psicologico.