Home Tempi Postmoderni Scienze

Vita su Marte? Trovato un lago sotterraneo sul Pianeta Rosso

CONDIVIDI

Trovate le prime tracce di un bacino d’acqua su Marte

Dopo numerose notizie riguardanti possibili giacimenti di acqua presenti in un lontano passato sulla superficie di Marte, gli scienziati hanno finalmente trovato segni di un “bacino stabile di acqua liquida” che pensano possa essere stato un lago. I dati rilevati, secondo il capo ricerca Roberto Orosei, sono i più vicini a dimostrare che quello appena scoperto sia realmente un lago composto da acqua. Il bacino scoperto è largo circa 20 chilometri e si trova 1.5 chilometri sotto la superficie del pianeta. Il lago si trova sotto un ghiacciaio che si trova nella parte sud del pianeta e viene chiamata “Planum Australe”.

Scienziati trovano tracce di un lago grazie ai sonar: “Potrebbe aver ospitato forme di vita”

Nell’intervista rilasciata al ‘Journal of Science‘ Orosei ha spiegato che il probabile lago è stato trovato grazie a dei segnali sonar utilizzati per rintracciare dei modelli di vibrazioni. Lo scienziato spiega anche che si pensa che il lago abbia ospitato dell’acqua per circa 4 bilioni di anni e possa aver contenuto delle forme di vita. Quando gli viene chiesto se quello scoperto possa non essere un lago, questo risponde: “Tutte le spiegazioni alternativo a questi insistenti echi non sono realmente sostenibili”, quindi chiude spiegando che hanno cercato di dare diverse altre spiegazioni al fenomeno ma che si è giunti alla conclusione che l’unica altra spiegazione sia la presenza di un sedimento saturo o di un differente letto d’acqua.