Home Spettacolo Musica

“Il mio adorato Patrick è un angelo ora”: il commovente ricordo di Laura Pausini

0
CONDIVIDI

Patrick Williams, compositore che ha collaborato con i più grandi musicisti dei nostri tempi, è scomparso all’età 79 anni. Nel suo ricchissimo curriculum anche una collaborazione con la nostra Laura Pausini, che non ha fatto mancare un suo accorato ricordo dell’amico.

Patrick Williams è morto: le parole di Laura Pausini per lui

Patrick Williams si è spento ieri, 25 luglio, al John’s Hospital di Santa Monica (California). Il musicista era da tempo malato di cancro e proprio l’aggravarsi delle sue condizioni di salute lo ha portato al decesso. Tra le sue ultime collaborazioni quella con Laura Pausini per l’album “Laura Xmas” del 2016.

Laura Pausini ha voluto ricordarlo così, con un lungo post pubblicato su Facebook: “Il mio adorato #PatrickWilliams è un angelo ora… Sei uno dei più grandi musicisti di tutto il mondo e ho avuto l’onore di conoscerti e di essere la tua voce per il nostro album ‘Laura Xmas. Non dimenticherò mai quando mi hai detto che ero la tua versione femminile di Frank Sinatra e quando mi hai mandato la foto con il nostro cd in mano di cui eri così orgoglioso! Era così insolito… Perché avevi già fatto e vinto tutto prima di me, ma guardando la tua foto, posso vedere l’amore… Tu sorridi come un bambino! Sei un talento e una persona autentica! E’ un tale onore essere stata tua amica. Sono così triste per questo lutto e sono vicina a tutta la tua bella famiglia. La mia famiglia e io stiamo pregando per te, che lassù nel cielo starai già componendo qualcosa di straordinario! Ti voglio bene per sempre Patrick. R.I.P.”

Patrick Williams, una lunga carriera al servizio della musica

Patrick Williams è stato tra i musicisti più ammirato, acclamato e premiato del jet set internazionale. Nella sua lunga carriera ha avuto la possibilità di collaborare con artisti del calibro di Natalie Cole, Barbra Streisand, Gloria Estefan e di un mostro sacro quale è stato Frank Sinatra. Per il musicista numeri impressionanti: colonne sonore composte per più di 200 pellicole, una nomination all’Oscar (per l’adattamento di “Breaking Away”), la vittoria di due Grammy e di quattro Emmy Award, oltre ad altre 23 nomination ottenute per musiche composte per la televisione. Patrick Williams ha ottenuto anche una Nomination per il Premio Pulitzer con il lavoro “An American Concert” del 1976.

Maria Mento