Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Ultime Notizie di Cronaca Estera

Dimenticato nell’auto dalla madre, è morto a tre mesi tra atroci sofferenze

CONDIVIDI

Una tragedia frutto della distrazione, quella che ha colpito una famiglia, che ha perso il proprio figlio di soli tre mesi dopo averlo dimenticato nell’auto bollente, sotto ad un sole cocente. E’ stata la donna, forse a causa della stanchezza o dei tanti impegni, a non ricordarsi che sul sedile posteriore del veicolo c’era il proprio figlio Aiden Miller, dimenticandosi di portarlo all’asilo nido. Il padre, Aaron, ha rivelato che la moglie si è accorta che qualcosa non andava quando, a fine turno lavorativo, è tornata nella sua auto e ha sentito uno strano odore. A Wave Tv ha spiegato: “ha detto di aver aperto la portiera del veicolo e di essere rimasta esterrefatta per l’odore che proveniva dal suo interno per poi accorgersi, poco dopo, che sul sedile posteriore c’era Aiden”.

I dettagli della tragedia che ha sconvolto una famiglia

La polizia ha confermato che il personale di emergenza ha ricevuto una telefonata per richiesta di assistenza medica urgente per un bambino di tre mesi, privo di sensi, al di fuori di un’azienda; un’indagine è stata avviata per indagare sulle cause della sua morte anche se tutto sembra essere riconducibile ad una distrazione della donna. Aiden è stato dichiarato morto dopo il trasporto in ospedale, in una struttura a nord di Lousiville, nel Kentucky. Secondo la ricostruzione delle autorità, la madre del bambino avrebbe dovuto lasciare i loro due figli in diversi asili nido. Ha portato la figlia ma poi si è dimenticata il piccolo Aiden nel sedile posteriore dell’auto, nel parcheggio al di fuori dell’azienda nella quale lavorava. “Ancora non capisco come sia potuto accadere – ha detto disperato il padre – il nostro bambino non è più con noi”.

Daniele Orlandi