Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Riceve 4 euro di elemosina ma non gli bastano, aggredisce il pensionato di 81 anni: “Voglio di più”  

CONDIVIDI

Picchia il pensionato perché vuole più elemosina 

Riceve 4 euro di elemosina ma non gli bastano, aggredisce il pensionato di 81 anni: “Voglio di più”  
Foto d’archivio

Ha picchiato il pensionato che gli aveva concesso 4 euro di elemosina perché “non erano sufficienti, ne voleva di più”. Un nomade di 45 anni, le cui iniziali sono D.H. e che sembra sia già noto alle forze dell’ordine, ha aggredito domenica mattina in viale Milano a Vicenza un pensionato di 81 anni colpevole di avergli concesso un’elemosina non sufficiente secondo i suoi canoni. 

Il 45enne si è alzato in piedi, ha cominciato ad insistere per avere altri soldi. Quando ha visto che l’anziano era irremovibile, ha cominciato ad offenderlo, poi gli ha impedito di allontanarsi in auto. 

Accusato e poi subito rilasciato 

L’81enne, a quel punto, si è davvero spaventato ed ha chiamato i carabinieri. Qualche minuto dopo una pattuglia della Squadra Volanti era sul luogo; il nomade ha iniziato a insultare anche gli agenti e quindi è andato verso la stazione.

Fermato dai carabinieri e portato in questura, ha sbattuto violentemente la testa sul vetro dell’auto di pattuglia cercando di ferirsi, tanto che è dovuto intervenire il Suem 118. L’uomo ha rifiutato le cure dei medici. Alla fine l’uomo è stato denunciato con le accuse di resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale e poi rilasciato.