Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Il Nobel della matematica lo vince un italiano: non accadeva da 44 anni

CONDIVIDI

nobel
Alessio Figalli vince il Nobel della matematica

Si chiama Alessio Figalli, ha 34 anni, è italiano ed è il vincitore della medaglia Fields. Un successo strepitoso, che un nostro connazionale non riusciva a conseguire da ben 44 anni: allora fu Enrico Bombieri ad essere insignito del titolo.

Stavolta tocca ad Alessio, matematico italiano di 34 anni e professore ordinario al Politecnico di Zurigo. La medaglia Fields è il più importante riconoscimento in matematica, tanto da essere definita “il Nobel della matematica”, pur differenziandosi dal Nobel classico: la medaglia Fields, infatti, viene assegnata ogni quattro anni a quattro matematici che non abbiano superato i 40 anni di età.

“Un premio che è un grande stimolo”

L’annuncio è stato dato a Rio De Janeiro durante la cerimonia di apertura del ventottesimo International Congress of Mathematicians. Il comitato ha assegnato il premio a Figalli “per i suoi contributi al trasporto ottimale, alla teoria delle equazioni derivate parziali e alla probabilità”.

“Questo premio mi dà tantissima gioia, è qualcosa di cosi grande che mi risulta difficile credere di averlo ricevuto – le parole del 34enne matematico riportate dal quotidiano “La Repubblica” – è un grande stimolo per il futuro, che mi motiverà a continuare a lavorare nei miei settori di ricerca per cercare di produrre studi di altissimo livello”.

Alessio ha ottenuto la laurea alla Normale di Pisa e il dottorato in Italia e Francia. In seguito ha vinto una borsa di ricerca al Cnr francese per poi diventare professore a Austin, in Texas, e infine al Politecnico di Zurigo.