Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Incendio divampa in campannone industriale, allerta in Versilia per la nube tossica

CONDIVIDI

Grosso danno ambientale in Versilia: a Pietrasanta, cittadini in provincia di Lucca internazionalmente nota per la lavorazione del marmo e del bronzo, ha preso fuoco un capannone di una ditta edile, pieno di plastica, legno, vernici e materiali edili per l’appunto (il capannone è stato distrutto solo per metà grazie al pronto intervento dei Vigili del Fuoco. Fortunatamente non è stato registrato alcun ferito)

E oltre al grosso danno ambientale, c’è il pericolo per la popolazione locale: per questo motivo l’Usl Toscana Nord-ovest ha mandato un messaggio ai cittadini dei comuni di Pietrasanta, Camaiore, Viareggio, Forte dei Marmi, Seravezza e Stazzema, avvisandoli di “non sostare in luogo aperto, di chiudere porte e finestre e disattivare gli impianti di ricambio d’aria, e di non raccogliere frutta e ortaggi vincolando il consumo all’accurato lavaggio con acqua corrente potabile”.

La nube nera sprigionata dall’incendio si è alzata intorno alle 13 dal Pollino, località di Pietrasanta, ed è stata visibile è dalle spiagge del litorale di Viareggio: per questo motivo molti bagnanti hanno scritto allarmati alle pagine Facebook dei comuni vicini al rogo, chiedendo indicazioni sul da farsi.