Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Onda anomala si abbatte contro una barca: morto un uomo, quattro feriti

CONDIVIDI

Il mare continua a mietere vittime e questa volta, all’origine dell’incidente mortale, vi sarebbe un’onda anomala. A sole poche ore di distanza dallo scontro tra due imbarcazioni avvenuto a Venezia e che ha provocato la morte di due persone ed il ferimento di altri quattro occupanti dei natanti, nelle acque della laguna si è verificato un altro sinistro. In questo caso la causa del rovesciamento del barchino, avvenuto intorno alle 14:30, sarebbe legata ad un’onda più alta del normale, anche se la dinamica della tragedia resta ancora tutta da accertare: a farne le spese un uomo di 76 anni, che si trovava a bordo del mezzo e che in seguito al suo rovesciamento è deceduto mentre altre quattro persone sono rimaste leggermente ferite. Altre imbarcazioni di diportisti che si trovavano a non molta distanza sono immediatamente intervenute per recuperare gli occupanti della barca che si è capovolta.

Immediati i soccorsi

Nel frattempo sono intervenuti anche i sanitari del 118 che hanno soccorso l’anziano ma non hanno potuto fare altro che costatarne la morte. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco di Venezia con una squadra di sommozzatori. L’area lagunare nella quale è avvenuto l’incidente è, in questo periodo, particolarmente frequentata essendo anche sede di un’oasi del wwf di alto pregio ambientale: ci troviamo tra le località di Giare di Mira e Valle Averto di Campagna Lupia. Le indagini delle forze dell’ordine cercheranno di far luce sull’accaduto.

Daniele Orlandi