Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Renzi e la “minaccia” al governo: “Fra poco tocca a noi, ci sarà da divertirsi. Ci vediamo a settembre” 

CONDIVIDI

“Fra poco tocca a noi” Renzi torna alla carica 

Renzi e la “minaccia” al governo: “Fra poco tocca a noi, ci sarà da divertirsi. Ci vediamo a settembre” 
Matteo Renzi

Matteo Renzi mostra ancora una volta tutta la sicurezza che ha in sè stesso. Una sicurezza tracotante, che fuoriesce anche nel discorso che l’ex premier ha dedicato a tutti prima delle vacanze. Su Facebook Renzi ha postato un video messaggio: “Il governo si sta occupando più di spot che di sostanza e quindi presto toccherà di nuovo a noi” ha comunicato. 

“Buone vacanze a tutti, godetevi queste feste e al ritorno avremmo molto da fare. Ci rivediamo alla Leopolda” ha detto Renzi a tutti i suoi seguaci.
Ci sarà da divertirsi” ha detto l’ex  segretario del PD, secondo il quale il governo di Conte non durerà oltre l’autunno. 

“A settembre ne vedremo delle belle” 

“Al ritorno avremo molte cose da fare e le faremo col sorriso perché non lasceremo mai che questo paese sia dominato dall’odio e dalla rabbia. Lo faremo con la consapevolezza che questo governo si sta occupando purtroppo più degli spot elettorali che della sostanza e che quindi, tra un po’, toccherà  di nuovo a noi. Buone feste” conclude sicuro di sè Renzi.

E lancia una stoccatina: “Io dico che a settembre-ottobre, su questa roba, ne vedremo delle belle… Come fanno i cinque stelle che gridano ‘onestà, onestà’, a stare con una forza politica, la Lega, che deve restituire agli italiani circa 49 milioni di euro?”.