Home Notizie dal territorio

Follia davanti ad una discoteca: si scagliano con l’auto contro la folla in coda, per la Polizia è tentato omicido aggravato

CONDIVIDI

Poteva essere una strage: come mostrato dalle immagini che vi proponiamo in coda, si sono scagliati con l’auto (una Fiata Panda) contro i ragazzi assiepati davanti al locale “con il chiaro intento di ucciderli” e per questo motivo sono stati accusati dalla Polizia di tentato omicidio aggravato e continuato. Fortunatamente, però, le conseguenze sono state mitigate dalla presenza di una transenna che si è incagliata all’auto e ne ha rallentato la folle corsa.

L’accusa giunge a oltre tre mesi dall’accaduto: la vicenda è infatti dello scorso 6 maggio davanti al ‘Sea Garden’ di via Clark a Salerno. Le due persone coinvolte nella vicenda (due ragazzi della provincia di Napoli) sono adesso ai domicilari e dovranno rispondere delle gravi accuse succitate.

L’ordinaza di custodia, emessa dal gip su richiesta della Procura, è stata eseguita stamane degli agenti della Squadra Mobile della Questura di Salerno.

Folle il movente del gesto: i due ragazzi si sarebbero voluti vendicare in questa folle maniera dell’umiliazione di essere stati allontanati dal locale perché ritenuti molesti; per questo motivo i due, dopo aver fatto finta di allontanarsi, sono saliti a bordo di una Fiat Panda e si sono lanciati a folle velocità contro le persone davanti al locale, incontrando una transenna sul loro cammino (che ha impedito che accadesse una strage).